15 giugno 2017 – Con l’Eco calcolatore di Due Emme Pack, l’ecosostenibilità grazie a Terra Nuova Edizioni diventa un valore concreto e facilmente comunicabile anche nell’editoria. Si tratta di uno strumento esclusivo che misura il risparmio di materie prime (rifiuti, acqua, energia elettrica, legno), di emissioni di CO2 evitate e dei conseguenti benefici ambientali che derivano dalla scelta di stampare su carta riciclata piuttosto che su una carta a fibra vergine.
Il primo libro che ha visto il debutto dell’Eco calcolatore, inaugurando così una nuova serie, è “Salviamo Gian Burrasca” di Luca Poma, edito da Terra Nuova e stampato su carta riciclata. L’Eco calcolatore di Due Emme Pack è un’elaborazione dello strumento realizzato dal gruppo cartario Arjowiggins Graphic, che traduce i dati tecnici espressi con il metodo Bilan Carbone® di Labelia Conseil in valori facilmente comprensibili da chiunque, rapportando i valori di risparmio dei differenti elementi con i consumi medi rilevati da Ispra sui dati Eurostar (per i rifiuti), da Istat (per consumo di acqua e di corrente elettrica), da Quattrouote (per le emissioni di CO2 delle auto) e da Greenpeace per l’equivalenza del numero di alberi.

Salviamo Gian Burrasca” è stampato su carta riciclata Eural Premium certificata FSC e Der Blue Angel. Questa scelta, rispetto all’utilizzo di carta a fibra vergine, ha consentito a Terra Nuova il risparmio di 620 kg di rifiuti, pari alla produzione media di una famiglia di tre persone in cinque mesi1.915 kWh di energia che corrispondono al consumo di una famiglia di tre persone in un anno149 Kg di CO2 equivalenti alle emissioni di una Fiat Grande Punto 1.4 benzina per 1.487 km e 15.120 litri di acqua pari al consumo di una famiglia di tre persone in un mese circa.

Le scelte di acquisto dei consumatori sono sempre più orientate verso la ricerca dell’ecosostenibilità: origine delle materie prime, impatto sulla salute, responsabilità ambientale e sociale dell’azienda sono gli aspetti che i lettori cercano nei prodotti editoriali. – dichiara Massimiliano Marchesini, Amministratore unico di Due Emme Pack – A sostenere questa tesi il 91,5% di 21mila italiani intervistati recentemente da Greenpeace che dichiara di non aver alcun problema di leggibilità sulla carta riciclata rispetto a quella prodotta con fibra vergine. Con l’Eco calcolatore di Due Emme Pack anche gli editori potranno dimostrare che l’impegno alla salvaguardia dell’ambiente si può fare anche scegliendo libri e magazine che consumano in modo molto ridotto le materie prime.”

Quando pensiamo a un libro, lo scegliamo e gli diamo forma, lo facciamo con attenzione alla pluralità, originalità e validità del contenuto piuttosto che alla sua capacità di omologarsi al mercato e questo è un primo, importantissimo, passo” – spiega Mimmo Tringale, direttore di Terra Nuova Edizioni – “Ma il messaggio di un libro passa anche attraverso il modo in cui è prodotto, a iniziare dalla carta utilizzata, dalla scelta della tipografia, dal rispetto dei diritti di tutti coloro che partecipano alla sua realizzazione: autore, disegnatori, impaginatori, correttori di bozze e via di seguito – aggiunge Tringale – E’ per questo motivo che un libro di Terra Nuova non è un libro qualunque, perché ha una sua coerenza che va anche al di là dei temi trattati”.

Una coerenza che comprende anche la sostenibilità. “Per questo abbiamo scelto di dotarci dell’Eco calcolatore, uno strumento che ci consente di monitorare ancor meglio la nostra filiera produttiva già virtuosa. Abbiamo fatto in modo che i nostri libri, oltre che la nostra rivista, parlino di un mondo e di un modo diverso di fare cultura e di vivere il (e sul) pianeta. Acquistare e leggere un libro di Terra Nuova è dunque un modo concreto per diventare parte attiva della comunità del cambiamento”.